19 agosto 2013 / 06:35 / 4 anni fa

Borsa Tokyo chiude in rialzo su debolezza yen, ok petroliferi

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo chiude in rialzo, pur perdendo un po’ di slancio, nella seconda parte della seduta, a causa dell‘incertezza sulle mosse della Fed.

L‘indebolimento dello yen rispetto al dollaro ha fatto ritrovare un po’ di buon umore agli investitori.

Buona la performance delle società legate alle materie prime, in particolare al petrolio, grazie all‘aumento delle quotazioni. Inpex ha guadagnato l‘1,27%.

D‘altro canto, il rialzo dei prezzi del greggio pesa sulle compagnie aeree, come Japan Airlines (-0,74%) e Ana Holdings (-0,95%).

L‘indice Nikkei ha archiviato la seduta con un progresso dello 0,79%, a 13.758,13 punti. Il più ampio paniere Topix è salito dello 0,57%, a 1.149,13 punti.

Tra gli altri titoli in evidenza, tonica Kawasaki Heavy Industries (+2,17%): il quotidiano Nikkei ha scritto che la società darà vita a un‘alleanza con Rolls-Royce per sviluppare un nuovo tipo di motore per velivoli che consentirà di risparmiare il 30% sui consumi di carburante.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below