16 agosto 2013 / 07:24 / tra 4 anni

Borsa Milano torna a livelli 3 mesi fa, banche in rialzo con spread

MILANO (Reuters) - Piazza Affari archivia in rialzo una seduta che prolunga il rally d‘agosto e riporta Milano ai livelli di tre mesi fa.

Un operatore di borsa REUTERS/Lucas Jackson

In un contesto condizionato dal ponte di Ferragosto, ma con scambi tutto sommato discreti, il listino italiano si è giovato, ancora una volta, del restringimento dello spread fra i rendimenti dei decennali italiano e tedesco.

Il dato deludente sulla fiducia dei consumatori Usa, paradossalmente, non ha depresso i mercati, perché potrebbe far slittare il passo indietro della Federal Reserve sulle misure di stimolo dell‘economia. [ID:nEAPAG1AN2]

L‘indice FTSE Mib ha guadagnato l‘1,23%, tornando sopra quota 17.500 punti per la prima volta dal 28 maggio scorso. Di fatto, l‘azionario milanese si è riportato sui livelli di tre mesi, quando partì il movimento ribassista che lo fece precipitare fino ai 14.901,46 punti del 24 giugno scorso (minimo del 2013). Rotta la resistenza posta a 17.500 punti, secondo gli analisti tecnici, non è improbabile che il FTSE Mib allunghi sino ai massimi dell‘anno (17.983,63 punti, datato 30 gennaio).

Tornando alla seduta odierna, l‘AllShare è avanzato dell‘1,04%, mentre il MidCap ha perso lo 0,19%.

Volumi buoni alla luce della giornata semi-festiva, per un controvalore di circa 2,1 miliardi di euro.

* Banche al galoppo, galvanizzate dall‘andamento dello spread: il paniere è salito del 3,35%. INTESA SANPAOLO (+6,4%) in particolare evidenza: secondo l‘interpretazione degli operatori, l‘istituto guidato da Enrico Cucchiani è il maggiore beneficiario del ritorno di fiducia sull‘Italia. UNICREDIT in scia (+1,7%).

Bene anche le altre banche: POPOLARE MILANO +3,59%, UBI +2,48%, POPOLARE EMILIA ROMAGNA +2,33%, MEDIOBANCA +2,84% e BANCO POPOLARE +0,86%.

* Discorso a parte per MONTEPASCHI (+1,64%), che marcia spedita da diverse sedute, spinta dalle ricoperture e dall‘attesa di novità nell‘azionariato. [ID:nL6N0GH0VL]

In una breve nota a commento di quanto detto ieri da Alessandro Profumo e Bruno Valentini, rispettivamente presidente di Mps e sindaco di Siena, un broker italiano scrive di ritenere troppo rischioso restare corti sul titolo e, pertanto, consiglia di ricoprire le posizioni.

* Restando ai finanziari, ben intonati gli assicurativi: FONDIARIA-SAI +1,56% e GENERALI +0,9%.

* L‘imperativo ‘buy Italy’ si traduce in spunti per TELECOM ITALIA (+1,86%) e ATLANTIA (+1,26%).

* Fuori dal paniere principale, ITALCEMENTI (-4,37%) risente della situazione in Egitto. [ID:nL6N0GH19M]

In direzione opposta la concorrente BUZZI UNICEM (+2,26%).

Nel comparto, segno meno per CEMENTIR (-2,37%).

* L‘esplosione di violenza in Egitto pesa sulle società che operano nelle zone ‘calde’ del mondo, in particolare in Medio Oriente. Al palo i petroliferi e le società di ingegneristica e impiantistica legate al settore: ENI +0,46%, SAIPEM -0,47%, TENARIS +0,68% e PRYSMIAN -0,39%.

* Meglio le utilities e gli altri energetici: A2A +2,39%, SNAM +0,62%, ENEL GREEN POWER +0,82%, ENEL +1,05% e TERNA -0,06%.

* Da tempo brillante, il lusso/retail viene colpito dalle prese di beneficio. TOD‘S ha lasciato sul terreno il 2,42% e FERRAGAMO lo 0,94%. Debole LUXOTTICA (-0,14%). Fuori dal paniere principale, BRUNELLO CUCINELLI -1,87% e GEOX -2,21%.

* FIAT (+0,16%) in sintonia con il comparto automotive (il paniere europeo è salito dello 0,41%). Sulla stessa linea EXOR (+0,66%).

Tonica FIAT INDUSTRIAL (+1,92%): William Blair ne ha alzato il target price a 12 da 11 euro. [ID:nL6N0GH1ML]

* STMICROELECTRONICS (-1,78%) ha pagato dazio alla riduzione del giudizi0 da parte di Hsbc. [ID:nL6N0GH0LC]

* Per il resto, segno meno per GTECH (-1,47%), FINMECCANICA (-0,46%), PARMALAT (-0,48%) e ANSALDO STS (-0,62%).

* Tra le small e mid cap, in volo ARENA (+12,9%).

* Pesanti alcuni dei titoli protagonisti di un rally nelle ultime sedute: INVESTIMENTI & SVILUPPO -4,22% e SINTESI -5,98%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below