13 agosto 2013 / 08:24 / 4 anni fa

AgustaWestland, revisore India accerta irregolarità in ordine elicotteri

NEW DELHI (Reuters) - Il revisore federale indiano ha detto che il governo non ha seguito le regole sugli appalti pubblici nel concedere l‘ordine da 560 milioni di euro (744,43 milioni di dollari) per 12 elicotteri Aw101 prodotti da AgustaWestland, società del gruppo Finmeccanica.

Visitatori osservano modelli di elicotteri della AgustaWestland ad una fiera militare a Kuala Lumpur, 22 ottobre 2002.

“Sono state prese in esame diverse situazioni in cui il ministero non ha rispettato le disposizioni della Dpp (Defence procurement policy) del 2006 e la Rfp (Request for proposals) emessa nel settembre 2006,” ha detto il Comptroller e Auditor General (Cag) nella sua relazione presentata in Parlamento.

In vista delle elezioni generali del prossimo anno le parole del revisore sono destinate ad alimentare le accuse di corruzione dell‘opposizione nei confronti del partito del Congresso al governo.

Sia l‘Italia che l‘India hanno aperto delle indagini sull‘ipotesi che AgustaWestland abbia pagato delle tangenti per aggiudicarsi la commessa nel 2010. L‘India ha congelato i pagamenti alla società lo scorso febbraio, dopo avere ricevuto tre degli elicotteri.

L‘auditor ha detto che il ministero della Difesa aveva inizialmente posto la condizione che gli elicotteri potessero volare a 6.000 metri, il che avrebbe significato per AgustaWestland essere esclusa dato che i suoi elicotteri erano certificati per raggiungere i 4.572 metri.

In seguito l‘altitudine richiesta è stata abbassata a 4.500 metri, anche se gli elicotteri avrebbero dovuto essere impiegati nelle regioni montuose del nord e nordest dell‘India dove ci sono altitudini maggiori.

I field trial sulla commessa di AgustaWestland sono stati condotti su elicotteri Merlin MK-3A e Civ-01 e su un modello di vano passeggeri, e non effettivamente sull‘elicottero al centro dell‘accordo, riferisce il Cag.

Nel caso invece di Sikorsky Aircraft, unità di United Technologies che aveva presentato un‘altra offerta, ad essere valutati furono effettivamente i suoi elicotteri S-92.

Per la vicenda Bruno Spagnolini e Giuseppe Orsi, ex amministratori delegati rispettivamente di AgustaWestland e Finmeccanica, sono sotto processo a Busto Arsizio con l‘accusa di corruzione internazionale e false fatture.

“Il costo di riferimento adottato dalla Commissione per la negoziazione del contratto è stato irragionevolmente alto rispetto al costi dell‘offerta”, ha detto il revisore.

“Perciò non forniva basi realistiche per ottenere un‘assicurazione sulla ragionevolezza del costo della commessa di elicotteri AW101”.

Non ci sono al momento reazione del ministero della Difesa alle dichiarazioni dell‘auditor. Analisti militari indiani e stranieri dicono che New Delhi probabilmente attenderà i risultati di un‘inchiesta della polizia federale prima di prendere una decisione sul contratto.

“Le dichiarazioni del Cag sulle forniture di elicotteri verranno acquisite nell‘inchiesta ma dire che AgustaWestland sarà messa nella lista nera o che l‘ordine sarà cancellato sembra al momento un po’ prematuro”, ha detto Deba Mohanty, presidente di Indicia Research & Advisory, un think tank con sede a New Delhi.

AgustaWestland ha respinto l‘accusa di avere pagato tangenti, e ha chiesto all‘India di pagare le somme previste dal contratto, hanno detti nei mesi scorsi alcune fonti.

Una fonte che conosce bene la posizione della società dice che AgustaWestland ha fatto sapere per lettera al ministero delle Finanze indiano che il contratto è ancora valido e che l‘India deve pagare l‘ammontare residuo perché le accuse non sono state provate.

“La cosa più prudente da fare per l‘India è completare tutte le indagini rilevanti e prendere una decisione sulla base dei risultati”, ha detto Jon Grevatt, analista dell‘industria della difesa Asia-Pacifico di Ihs Jane‘s.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below