12 agosto 2013 / 16:14 / 4 anni fa

Russian Helicopters potrebbe cercare investitore, possibile AgustaWestland

MOSCA (Reuters) - Russian Helicopters, a controllo statale, potrebbe cercare un investitore strategico invece di rinverdire il progetto di un‘Ipo. Lo riporta oggi il quotidiano russo Kommersant, citando AgustaWestland come un possibile obiettivo.

Due tecnici al lavoro intorno a un elicottero prodotto da AgustaWestland in occasione della fiera di Le Bourget vicino a Parigi. REUTERS/Pascal Rossignol

Citando fonti anonime, il giornale scrive che Alexander Mikheev, numero due della società russa esportatrice di armi Rosoboronexport e membro del cda di Russian Helicopters, potrebbe rimpiazzare l‘attuale Ad Dmitry Petrov con l‘incarico di trovare un partner.

Kommersant dice anche che un eventuale acquirente straniero riceverebbe solo un pacchetto del 25% più un‘azione.

La società statale Rostec, ex Russian Technologies, nel 2011 trovò scarso interesse quando cercò di vendere azioni della società produttrice dell‘elicottero Mi8, e accantonò il piano.

Il numero uno di Rostec, Sergey Chemezov, a maggio disse che Russian Helicopters era pronta per un‘Ipo ma che le condizioni di mercato non la consentivano. All‘epoca disse che AgustaWestland, divisione di Finmeccanica, avrebbe potuto essere un investitore strategico ma che non c‘erano stati colloqui su un eventuale accordo.

Non è stato possibile avere un commento di Russian Helicopters.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below