August 1, 2013 / 4:26 PM / 5 years ago

Mercato auto, Promotor: forse caduta si sta fermando

TORINO (Reuters) - Dopo 39 mesi di continua flessione delle immatricolazioni, la contrazione molto modesta di luglio (-1,92%) sostiene l’ipotesi che il mercato abbia ormai toccando il fondo, secondo il Centro Studi Promotor.

“Dopo una serie di cali a due cifre proseguita fino al febbraio scorso, le immatricolazioni italiane hanno fatto registrare contrazioni del 4,9% in marzo, del 10,83% in aprile, del 7,98% in maggio, del 5,51% in giugno ed ora dell’1,92% in luglio. Questa sequenza di cali sembrerebbe autorizzare la conclusione che la caduta del mercato dell’auto si stia fermando per lasciare spazio ad una fase di stagnazione o ad un primo avvio di ripresa”, dice una nota del centro studi.

(Gianni Montani)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below