30 luglio 2013 / 06:33 / 4 anni fa

Borse Europa, indici positivi, bene tech e utilities, giù banche

MILANO (Reuters) - Avvio di seduta in moderato rialzo per le borse europee.

Un trader al lavoro. REUTERS/Alessandro Garofalo

L‘andamento positivo dei mercati asiatici sostiene l‘ottimismo, ma dalle trimestrali giungono segnali contrastanti, che invitano alla prudenza.

Attorno alle 9,45 italiane, l‘indice delle bluechip europee FTSEurofirst 300 guadagna lo 0,2% circa.

Per quanto riguarda le singole piazze, Londra sale dello 0,2% circa, Francoforte avanza dello 0,4% circa, Parigi guadagna lo 0,3% circa, Madrid e Lisbona sono piatte, mentre Atene guadagna lo 0,2% circa.

Tra i titoli in evidenza:

* Automotive positivo. GKN e VALEO corrono dopo i risultati semestrali, mentre RHEINMETALL cade dopo aver lanciato un profit warning.

* Banche in calo. Pesa l‘andamento di BARCLAYS dopo il varo di un aumento di capitale. Male DEUTSCHE BANK sui risultati del primo semestre.

* Assicurativi in rialzo. SWISS LIFE HOLDING beneficia di un incremento del target price varato da Credit Suisse.

* Le società minerarie non reagiscono alla forza delle quotazioni del rame.

* Poco sopra la parità le costruzioni. BOUYGUES tonica dopo aver annunciato un contratto da oltre 100 milioni di euro per la ristrutturazione dell‘hotel Crillon, a Parigi. EIFFAGE paga dazio al taglio di rating, a neutral da overweight, da parte di Hsbc.

* Le società chimiche vedono prevalere il segno più. UMICORE corre dopo i conti semestrali. CLARIANT positiva sui risultati del secondo trimestre. Crolla K&S: Uralkali, maggiore produttore di minerale di potassio a livello mondiale, ha deciso di lasciare l‘organizzazione degli esportatori Bpc.

* Al galoppo la tedesca WACHER CHEMIE, sebbene abbia tagliato l‘outlook sulle vendite di quest‘anno.

* Bene il food&beverage. DANONE incassa un incremento di target price da parte di Hsbc.

* Lo stoxx delle società finanziarie è in lieve rosso. ABERDEEN ASSET MANAGEMENT in deciso calo dopo aver pubblicato, ieri, i dati sugli asset under management. Vola INTERNATIONAL PERSONAL FINANCE sui risultati semestrali.

* L‘healthcare arranca, senza particolari spunti.

* Positivo il paniere delle conglomerate industriali. Brillante GEA sui conti semestrali. Bene sui risultati anche WEIR GROUP.

* Dopo l‘euforia di ieri per l‘operazione PUBLICIS-OMNICO, i media restano tonici. ITV e INFORMA corrono sui risultati del primo semestre.

* Gli energetici sono negativi. BP debole sui risultati del secondo trimestre: i costi per la compensazione dei danni provocati dall‘incidente nel Golfo del Messico sono saliti oltre le previsioni.

* Le utilities vedono prevalere il segno più. EDF vola dopo i risultati del primo semestre. I conti sono alla base anche del rialzo di DRAX.

* Stoxx dei prodotti personali e per la casa ben intonato. Corre PANDORA sul miglioramento dell‘outlook annuale dopo i risultati del secondo trimestre.

* Positivo il retail. NEXT in evidenza dopo l‘incremento della guidance sugli utili annuali.

* Tecnologici trainati da ALCATEL-LUCENT, in volo dopo i risultati del secondo trimestre. INFINEON beneficia del miglioramento dell‘outlook su ricavi e e utile operativo. TELECITY pesante dopo i conti semestrali.

* Tlc un po’ frenate. BT incassa un incremento del targe price da parte di Nomura.

* Bene le società legate ai viaggi e al tempo libero, senza particolari spunti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below