26 luglio 2013 / 09:55 / 4 anni fa

Mps, Baldassarri lascia il carcere, va ai domiciliari

FIRENZE (Reuters) - Gianluca Baldassarri, l‘ex capo dell‘area finanza di Banca Monte dei Paschi di Siena accusato dalla Procura senese di associazione per delinquere, truffa e altri reati collegati ad operazioni finanziarie, ha lasciato il carcere di Santo Spirito.

La notizia è stata data da un quotidiano locale e confermata da uno dei suoi legali: l‘avvocato Filippo Dinacci.

Il Tribunale di Siena, dopo un nuovo ricorso presentato dai difensori dell‘ex capo dell‘area finanza di Mps, gli ha concesso gli arresti domiciliari nella sua casa di Milano.

Il manager era stato fermato il 14 febbraio scorso su disposizione dei pm di Siena e, dopo un primo periodo trascorso a San Vittore, era stato trasferito al carcere di Sollicciano.

Scarcerato una prima volta il 16 marzo per un errore procedurale del gip di Siena, Baldassarri era stato nuovamente arrestato il 17 marzo e condotto nel carcere di Santo Spirito a Siena.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below