25 luglio 2013 / 09:25 / 4 anni fa

Banca Marche rinvia approvazione nuovo piano industriale

ROMA (Reuters) - Banca Marche rinvia l‘approvazione del nuovo piano industriale che avrebbe dovuto ricevere il via libera dal consiglio di amministrazione di oggi, rende noto l‘ufficio stampa.

L‘istituto di credito marchigiano è alla ricerca di 300 milioni di euro entro la fine dell‘anno per far fronte a oltre 800 milioni di svalutazioni sui crediti che hanno portato i conti in rosso e alle dismissioni del presidente.

Banca Marche è attualmente oggetto di una ispezione generale della Banca d‘Italia.

“Il cda che si riunisce oggi alle 12 esaminerà lo stato di avanzamento dei lavori del piano industriale 2013-2016 operativo da aprile e successivamente, in occasione dell‘approvazione dei dati consolidati della semestrale di gruppo procederà alla revisione degli obiettivi del piano”, ha detto il portavoce. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below