25 luglio 2013 / 09:25 / tra 4 anni

Fisco, Confcommercio: pressione effettiva da record, 54% Pil

ROMA (Reuters) - La pressione fiscale effettiva, ossia il gettito osservato in percentuale al Pil emerso, si è attestata quest‘anno in Italia al 54%, registrando il livello più alto tra le economie avanzate.

E’ la stima fornita oggi dal rapporto sull‘economia sommersa di Confcommercio.

La pressione fiscale apparente - che include Imu e Tares ma non l‘aumento dell‘aliquota Iva rinviato al primo ottobre ed eventuali incrementi degli addizionali Irpef - è invece al 44,6% del Pil nel 2013.

Nello studio, Confcommercio fa notare inoltre che nel periodo 2012-2013 l‘economia sommersa in Italia è stata pari al 17,4% del Pil: 272 miliardi di imponibile che ogni anno vengono sottratti al fisco. Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below