24 luglio 2013 / 17:52 / tra 4 anni

Fonsai, sentita per 7 ore dai pm Giulia Ligresti

MILANO (Reuters) - Giulia Ligresti, arrestata una settimana fa insieme con il padre Salvatore e alla sorella Jonella nell‘ambito di un‘inchiesta della procura di Torino su Fonsai, è stata ascoltata per circa sette ore dai pm e sarà nuovamente interrogata con tutta probabilità la settimana prossima.

“E’ stato un colloquio franco e positivo”, ha spiegato a Reuters l‘avvocato Alberto Mittone, aggiungendo che i verbali dell‘interrogatorio sono stati secretati e che la difesa valuterà se presentare domanda di alleggerimento della misura cautelare.

“Il tempo impiegato per l‘interrogatorio non è indicativo della complessità della risposta ma dal fatto che la nostra cliente è molto fragile e ha fatto fatica. Se uno viene catapultato in un carcere da una vita tranquilla e serena, è un salto notevole”, ha aggiunto il legale.

Mercoledì scorso, con l‘accusa di falso in bilancio aggravato e aggiotaggio, sono stati arrestati Salvatore Ligresti - che lunedì si è avvalso della facoltà di non rispondere davanti al gip di Milano nell‘interrogatorio di garanzia - e le sue figlie Jonella e Giulia, oltre agli ex-manager Emanuele Erbetta, Fausto Marchionni e Antonio Talarico. Mandato di cattura anche per il terzo figlio di Ligresti, Paolo, che però si trova in Svizzera.

Ieri i pm titolari dell‘inchiesta, Marco Gianoglio e Vittorio Nessi, hanno sentito per circa cinque ore Jonelle Ligresti, mentre lunedì per tutta la giornata è stato sentito Erbetta. Domani sarà la volta di Talarico.

(Ilaria Polleschi)

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below