17 luglio 2013 / 15:35 / 4 anni fa

G20 affronterà prospettiva maggiore volatilità mercati

MOSCA/BERLINO (Reuters) - Il G20 finanziario di venerdì e sabato a Mosca dovrà prepararsi a una maggiore volatilità dei mercati dato che un miglioramento dell‘economia statunitense consente alla Fed di ridurre il proprio stimolo monetario.

Lo ha detto a Reuters la coordinatrice del summit, Ksenia Yudayeva.

“Gli eventi recenti provano che non necessariamente avremo minore volatilità, anzi probabilmente ne avremo molta. Dovremo prepararci”, ha detto Yudayeva in una intervista.

“Un messaggio appropriato e chiaro è importante ma non necessariamente fermerà la volatilità, la può ridurre leggermente ma non se ne può liberare”, ha aggiunto.

In precedenza una fonte governativa tedesca contattata a Berlino ha detto che il G20 russo continuerà a chiedere la stabilizzazione del debito entro il 2016 e indicherà obiettivi di risanamento specifici per ogni singolo Paese.

Secondo la fonte il vertice porrà attenzione anche ai rischi per la stabilità finanziaria derivanti dall‘attività delle grandi compagnie di assicurazione.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below