July 17, 2013 / 6:39 AM / 5 years ago

Borse Asia-Pacifico, indici in cauto rialzo su attesa Bernanke

Un'immagine della Borsa di Kuala Lumpur. REUTERS/Bazuki Muhammad

TOKYO (Reuters) - L’azionario asiatico chiude perlopiù positivo, mentre il dollaro tocca i mimini da tre settimane, sulle attese che il presidente della Fed Ben Bernanke confermi oggi, nell’audizione al Congresso, la politica monetaria Usa accomodante.

“Probabilmente non intende buttare giù i prezzi delle azioni e per questa ragione non vorrà sembrare troppo aggressivo”, osserva un broker riferendosi alle attese per l’audizione di Bernanke.

Intorno alle 8,15 l’indice Msci dell’Asia-Pacifico guadagna lo 0,05%, mentre Tokyo, non inclusa nell’indice, ha chiuso in rialzo dello 0,11%, penalizzata dalla forza dello yen.

Andando sui singoli mercati, piatta la Borsa di SYDNEY con il gruppo minerario Bhp Billiton in crescita del 2,3% dopo il balzo del 9% nella produzione di acciaio al record annuale di 187 milioni di tonnellate.

In lieve rialzo HONG KONG, terza seduta positiva consecutiva, grazie alla forza del carbone cinese e alle vendite di cemento, mentre SHAGHAI scende penalizzata dalla settore immobiliare. Prada -0,85%.

SINGAPORE cede lo 0,5% circa penalizzato dalle vendite su Singapore Telecomunications e Keppel Corp.

Svetta il balzo di SEOUL che sale di oltre l’1% ai massimi da un mese sulla scia del rally di Samsung Electronics e di Hyundai Motor Co.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below