9 luglio 2013 / 13:23 / tra 4 anni

Tesoro si muove per spingere mercato fondi credito in Italia

ROMA (Reuters) - Preoccupato dal credit crunch che colpisce soprattutto le piccole e medie imprese italiane, il ministero dell‘Economia riunisce il 16 luglio alcune decine di operatori finanziari, fondi esteri, fondi pensione, assicurazioni, fondazioni bancarie, per cercare di favorire la creazione di fondi di credito a sostegno delle aziende.

Uno dei partecipanti spiega che si tratta “di un canale di finanziamento alternativo rispetto alle banche, di fondi che non entrano nel capitale ma apportano risorse sotto forma di debito”.

Da almeno due anni gli impieghi alle imprese sono in calo. Secondo l‘ultimo rapporto Abi, in maggio i prestiti a famiglie e imprese sono calati poco più del 3% su base annua a 1.455,5 miliardi di euro.

L‘incontro a porte chiuse, coordinato da Lorenzo Codogno, responsabile della Direzione analisi e programmazione economico-finanziaria, mira a capire per quale motivo gli operatori, soprattutto anglosassoni, non entrino nel mercato italiano dei fondi di credito nonostante abbiano manifestato interesse a farlo.

Il Tesoro si vuole fare una idea degli ostacoli e della possibilità di rimuoverli con operazioni chirurgiche di rapida realizzazione.

“Uno dei problemi è la dimensione relativamente piccola delle imprese che rende molto difficile ammortizzare i costi delle due diligence”, spiega la fonte.

“Altra motivazione è che spesso occorre chi dia il calcio di inizio”.

All‘incontro parteciperanno anche gli accademici Paolo Gualtieri dell‘Università Cattolica di Milano e Nicola Rossi dell‘Università Tor Vergata di Roma.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below