8 luglio 2013 / 08:19 / tra 4 anni

Fiat intende esercitare opzione 3,3% Chrysler in mano a Veba

MILANO (Reuters) - Fiat ha comunicato a Veba la volontà di esercitare la sua opzione di acquistare una terza tranche della partecipazione detenuta dal fondo in Chrysler, pari a circa il 3,3% del capitale di Chrysler.

E’ quanto fa sapere la società oggi in una nota in cui precisa che, secondo il calcolo di Fiat, l‘importo netto da pagare per l‘acquisto di questa terza tranche è pari a 254,7 milioni di dollari.

Fiat ha già esercitato l‘opzione per l‘acquisto di una prima e di una seconda tranche della partecipazione di Veba in Chrysler, entrambe corrispondenti al 3,3% del capitale di Chrysler. Una volta perfezionati tutti e tre gli acquisti, Fiat deterrà il 68,49% del capitale di Chrysler.

Resta però da vedere quale sarà la decisione del Tribunale del Delaware sulla valutazione della società Usa, dopo che Fiat lo scorso settembre ha chiesto alla Corte la conferma del prezzo da pagare per la partecipazione del 3,3%.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below