July 2, 2013 / 10:34 AM / 5 years ago

Natuzzi, min.Sviluppo convoca tavolo 5 luglio, da oggi sciopero

BARI (Reuters) - Il ministero dello Sviluppo economico ha convocato per la mattina di venerdì 5 luglio, a Roma, un incontro con sindacati e azienda sulla vertenza Natuzzi, dopo l’annuncio di ieri di 1.726 licenziamenti e la chiusura di due stabilimenti su 5 in Italia e il ridimensionamento di un terzo.

Lo annuncia una nota della Filca-Cisl.

Intanto, come annunciato ieri dai sindacati di categoria, è iniziato lo sciopero dei lavoratori in tutti gli stabilimenti dell’azienda, quotata a New York, che produce divani.

Presso la fabbrica di Santeramo in Colle (Bari), sede centrale dell’azienda, 400 operai in assemblea permanente stanno protestando.

“La pronta convocazione del ministero è certamente una buona notizia; mi auguro che l’azienda collabori e ritiri quanto prima il provvedimento di mobilità comunicato ieri e deciso unilateralmente, senza consultare i sindacati”, afferma Paolo Acciai, segretario nazionale della Filca-Cisl.

La Natuzzi occupa oltre 4.000 persone in Italia e 7.000 nel mondo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below