July 1, 2013 / 7:49 AM / in 5 years

Borsa Milano chiude in rialzo, corre Saipem, giù Mediaset

MILANO (Reuters) - Piazza Affari avvia il secondo semestre in rialzo in una giornata positiva su tutti i listini europei e su Wall Street dove gli investitori sfruttano i buoni dati macro per riprendere posizioni sull’azionario.

Un trader in una sala operativa. REUTERS/Lucas Jackson

Sul fronte europeo i dati sul Pmi offrono segnali di stabilizzazione dell’economia e sopratutto evidenziano un miglioramento del sentiment più marcato per i paesi periferici rispetto ai paesi core.

In Usa l’indice Ism e i dati sulla spesa per costruzioni indicano un rafforzamento della ripresa.

“E’ un mercato tranquillo con volatilità in decisa riduzione dagli ultimi eccessi e dimostra che i sell-off scatenati dalle parole del numero uno della Fed, Ben Bernanke, sono stati esagerati. Un po’ di rimbalzo generale è fisiologico”, dice un trader.

Secondo un altro operatore “le attuali condizioni di mercato offrono opportunità per aumentare l’esposizione nell’azionario. In generale si esce dall’obbligazionario e la liquidità deve andare da qualche parte”.

L’indice FTSE Mib chiude con un guadagno dell’1,45% ripiegando leggermente dai massimi di giornata raggiunti nel primo pomeriggio, mentre l’AllShare avanza dell’1,39%. Volumi a circa 1,3 miliardi di euro.

Il benchmark europeo FTSEurofirst sale dello 0,88%

* Tra i singoli titoli SAIPEM in gran spolvero con un +8,09% in quello che analisti e trader definiscono “un classico rimbalzo” dopo il profondo rosso registrato nei giorni scorsi a seguito dell’allarme profitti, il secondo in meno di sei mesi, annunciato dalla società lo scorso 14 giugno.

Un broker parla di grossi ordini provenienti da hedge fund inglesi in “un’ottica da trading” [ID:L5N0F72UN]

* Bene i bancari che beneficiano dello restringimento dello spread. MEDIOBANCA rimbalza del 5,2% dopo i recenti cali seguiti all’annuncio del piano strategico. Rally anche per le popolari BPM +4,2% e BPER +2,4% che sovraperformano l’indice Stoxx europeo dei bancari in rialo dell’1,8%.

* Ricoperture anche per A2A, +4,3% mentre FIAT sale del 2% circa in attesa dei dati sulle immatricolazioni in Italia a giugno.

* TELECOM ITALIA in rialzo dell’1% circa, in linea con il settore, non risente delle indiscrezioni di stampa sull’ipotesi di colloqui con il fondo del Qatar per la società della rete, smentita dal gruppo, e su Hutchison, che lascia momentaneamente il dossier Telecom.

* Tra i pochi titoli negativi nell’indice principale MEDIASET cede l’1,8% in controtendenza, ma dopo i forti rialzi delle ultime sedute.

* PIRELLI cede lo 0,1% con qualche trader che ricorda la l’andamento dell’ultimo Gp di F1, a Silverstone, dove ci sono state esplosioni di alcuni pneumatici forniti dalla casa italiana.

* Seduta con il botto per RCS. Al termine di una seduta quasi interamente trascorsa in asta di volatilità, il titolo del gruppo editoriale balza del 25,9% dopo il rafforzamento di Fiat che, nell’ambito dell’operazione di ricapitalizzazione, è diventando il prima azionista del gruppo.

Il mercato scommette sul processo di riorganizzazione che verrebbe favorito anche da un nuovo assetto dell’azionariato.

“La decisione di Fiat di raddoppiare la propria partecipazione in Rcs, risponde alla necessità di trasformare l’assetto proprietario del gruppo editoriale: da un insieme di piccoli soci a un gruppo guidato da un solo editore che si faccia carico della profonda trasformazione di cui necessita Rcs”, commenta Icbpi in una nota.

Dal punto di vista di Fiat il broker sottolinea inoltre che “l’impegno assunto non è tale da pregiudicare l’evoluzione del core business del gruppo e il processo di integrazione con Chrysler”. [ID:nL5N0F72HM] Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below