26 giugno 2013 / 06:20 / 4 anni fa

Borsa Tokyo in calo, pesano ancora timori su liquidità Cina

TOKYO (Reuters) - Fallito l‘iniziale tentativo di rimbalzo, la borsa di Tokyo chiude in calo ancora condizionata dai timori attorno al sistema bancario cinese nonostante gli sforzi della banca centrale del paese mirati ad allontanare le paure di un credit crunch.

Il logo della Borsa di Tokyo. REUTERS/Toru Hanai

Il sentiment di mercato continua inoltre a rimanere sotto pressione per le attese di un rallentamento della poltica monetaria di sostegno all‘economia da parte della Fed Usa.

La pubblicazione ieri di una serie di dati macro Usa sopra le attese hanno contribuito all‘iniziale rally dell‘azionario nipponico, ma la nuova discesa della borsa di Shanghai ha trascinato anche l‘indice Tokyo in terreno negativo.

E questo nonostante la banca centrale di Pechino abbia dichiarato di essere disponibile ad aiutare gli istituti a corto di liquidità se necessario.

L‘indice benchmark Nikkei ha chiuso in calo dell‘1,04% a 12.834,01 punti, mentre il più ampio paniere Topix è sceso dello 0,87% a 1.069,28 punti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below