25 giugno 2013 / 06:34 / tra 4 anni

Borsa Tokyo, Nikkei chiude in calo, pesano timori Cina

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo ha chiuso in ribasso, dopo un avvio di seduta positivo, condizionata dai timori sulla stabilità del sistema bancario in Cina, che hanno penalizzato i titoli più esposti al gigante asiatico.

Schermo che mostra l'andamento dell'indice Nikkei. Tokio, 13 giugno 2013. REUTERS/Toru Hanai

Il Nikkei ha chiuso in calo dello 0,72% a 12.969,34 punti, l‘indice Topix è sceso dell‘1,01% a 1.078,66.

Gli analisti dicono che sono scattate vendite sui futures dopo che le azioni cinesi sono sprofondate nel terreno negativo.

Sotto pressione produttori con elevata esposizione alla Cina, come Komatsu, Hitachi Construction Machinery e Nissan Motor.

Con un balzo dei costi dei prestiti interbancari in Cina, si teme possa frenare la crescita del Paese.

(tradotto da Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below