June 24, 2013 / 11:50 AM / 5 years ago

Indesit, Fim: Zanonato vuole convocare vertici giovedì

ROMA (Reuters) - Il ministro dello Sviluppo, Flavio Zanonato, vuole convocare i rappresentanti di Indesit giovedì 27 giugno con l’intento di contenere gli effetti della riorganizzazione del gruppo che, secondo il piano triennale 2014-2016, prevede la riduzione delle attività italiane con un taglio di oltre 1.400 addetti.

Lo ha detto al telefono con Reuters Anna Trovò, generale nazionale della Fim-Cisl, che questa mattina ha partecipato all’incontro al ministero.

“Zanonato ci ha detto che convocherà l’azienda giovedì. Ci ha detto che lavorerà per la salvaguardia dell’occupazione e delle produzioni in Italia”, ha detto la sindacalista.

Al ministro le tre organizzazioni sindacali hanno detto che “bisogna fare attenzione ai piani industriali di molte aziende del settore, non solo di Indesit. I gruppi stanno riorganizzando la loro presenza industriale a danno dell’Italia”, ha detto la sindacalista.

Il piano di Indesit prevede il raddoppio delle produzioni in Polonia, l’apertura di uno stabilimento in Turchia e la riduzione di un milione dei pezzi prodotti e di 1.425 posti di lavoro.

(Alberto Sisto)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below