20 giugno 2013 / 16:24 / 4 anni fa

Governo, Fmi: bene rispetto impegni Ue, misure decreto fare

ROMA (Reuters) - Il Fondo monetario internazionale esprime soddisfazione per l‘impegno del governo Letta al rispetto degli impegni europei, sottolinea l‘importanza delle misure adottate sabato scorso con il decreto fare in materia di giustizia e sostegno agli investimenti e invita l‘Italia a proseguire sulla strada delle riforme strutturali.

“Accogliamo con favore il pacchetto di misure annunciato la settimana scorsa dalle autorità italiane in particolare quelle a sostegno degli investimenti e per snellire il sistema giudiziario. Appoggiamo l‘intenzione del governo di aderire agli impegni di bilancio assunti con l‘Unione europea”, ha detto Gerry Rice, portavoce del Fondo nel consueto briefing con i giornalisti.

“Come detto nel passato, è anche molto importante per l‘Italia portare avanti l‘agenda di riforme strutturali”.

Il presidente del Consiglio Enrico Letta ha detto oggi che la prossima settimana presenterà un piano per combattere la disoccupazione giovanile senza sforare i vincoli di bilancio Ue.

Con il decreto del fare il governo ha introdotto un meccanismo per snellire oltre uno dei 4 milioni di giudizi pendenti. Per le piccole e medie imprese sono stati previsti fino a 5 miliardi di credito aggiuntivo per l‘acquisto di macchinari e il rafforzamento del fondo di garanzia. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below