13 giugno 2013 / 07:23 / 4 anni fa

Btp chiudono poco sotto massimi, buon interesse, spread 284 punti base

MILANO (Reuters) - Il mercato obbligazionario italiano chiude poco sotto i massimi di seduta, beneficiando anche nel pomeriggio del buon esito delle aste a medio lungo di stamane che hanno messo in evidenza una buona affezione degli investitori per il debito italiano, anche su scadenze a lunghissimo termine.

Operatori a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

“La turbolenza che sta scuotendo i mercati in questa giorni, non riguarda stavolta direttamente l‘Italia - come era accaduto l‘anno scorso”, dice uno strategist. “Le aste di oggi, ben chieste anche sulla scadenza a 15 anni, testimoniano che il debito italiano è appetibile dagli investitori”.

I rendimenti all‘asta sono risulati in rialzo, “ma in linea con l‘andamento del mercato in generale” continua lo strategist.

Nel pomeriggio gli scambi si sono un ridotti, ma le quotazioni sono complessivamente risalite e “abbiamo visto continuare un buon interesse, soprattutto sulle scadenze più lunghe”, dice un dealer. Fa eccezione la parte a breve che invece mostra quotazioni leggermente negative per prese di beneficio.

Su piattaforma Tradeweb il differenziale di rendimento tra decennali italiani e tedeschi si attesta in chiusura in area 284 punti base, dopo che in apertura era salito fino a quota 295, massimo dallo scorso 22 aprile, contro i 281 punti base della chiusura di ieri.

Parallelamente, il tasso sul dieci anni quota attorno a 4,35% dopo che aveva segnato in apertura un picco a 4,46%, nuovo massimo da inizio aprile, dal 4,37% dell‘ultima chiusura.

Non uguale destino hanno i titoli portoghesi e greci che - presi d‘assato tra aprile e maggio da investitori speculativi, ora vengono di nuovo pesantemente venduti.

Il Tesoro italiano ha collocato stamane un totale di 7,83 miliardi di Btp a 3 e 15 anni e Ccteu, vicino al margine alto del range di offerta di 5,5-8 miliardi.

Il Btp triennale - assegnato a un prezzo al netto della commissione di 99,46 - quota stasera sul mercato in leggero calo a 99,430.

Il benchmark a 15 anni settembre 2028 - collocato a un prezzo netto di 101,00 - quota invece stasera al rialzo a 101,203.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below