5 giugno 2013 / 15:38 / tra 5 anni

Parmalat, Appello boccia sospensiva provvedimento Tribunale Parma

PARMA (Reuters) - La Corte d‘Appello di Bologna ha respinto la richiesta di sospensiva del provvedimento del Tribunale civile di Parma nella parte relativa agli amministratori e agli sindaci.

E’ quanto si apprende da fonti legali.

Alcuni amministratori e i sindaci avevano fatto ricorso contro l‘intero provvedimento del Tribunale di Parma sulla vicenda dell‘acquisizione da parte di Parmalat di LAG, che prevedeva, tra le altre cose, la nomina di un commissario ad acta e ordinava al consigliere Antonio Sala di non partecipare alle sedute del board e la sostituzione di Marco Reboa nel comitato parti correlate.

Il provvedimento ordinava inoltre che i sindaci Alfredo Malguzzi e Roberto Cravero non partecipassero alle sedute del collegio sindacale.

La Corte d‘Appello di Bologna ha rimandato la discussione nel merito al 18 ottobre prossimo.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below