June 5, 2013 / 6:48 AM / 5 years ago

Borse Europa ritracciano su timori stimoli Fed, giù Carrefour

LONDRA (Reuters) - Le borse europee in mattinata accentuano il ritracciamento dai massimi pluriennali toccati il mese scorso, penalizzate da rinnovati timori su un possibile ridimensionamento delle misure di stimolo economico degli Stati Uniti.

I trader citano come principale motivo della discesa dell‘azionario i commenti di Esther George della Fed, che si è detta favorevole a un rallentamento degli acquisti di bond che sono stati una delle misure chiave di stimolo economico.

“I mercati pendono da ogni parola dei banchieri centrali negli Usa e in Europa”, commenta Richard Griffiths di Berkeley Futures. “In generale, i mercati sembrano impostati per correggere ancora un po’ da questi livelli, la tendenza è al ribasso”.

Intorno alle 10,35 l‘indice FTSEurofirst cede lo 0,3% circa. Francoforte è in calo dello 0,3%, Parigi arretra dello 0,5%, Londra cede lo 0,6%.

Il FTSEurofirst è salito di circa il 6% da inizio 2013 mentre l‘Euro STOXX 50 è avanzato del 4%. Secondo Richard Perry di Central Markets adesso potrebbe essere il momento buono per ridurre le partecipazioni azionarie e monetizzare i guadagni realizzati. “Con ampi profitti ancora sul tavolo, con i mercati che iniziano a scivolare la tentazione di prendere beneficio aumenterà”.

I titoli in evidenza:

* La catena francese di supermercati CARREFOUR lascia sul terreno il 4,5% dopo il declassamento a “underweight” da “neutral”.

* Sempre nel settore, la britannica TESCO perde oltre il 3% dopo la pubblicazione dei dati sulle vendite del primo trimestre nel Regno Unito, risultate nella parte bassa delle previsioni.

* Il gruppo austriaco dell‘acciaio VOESTALPINE ha battuto le attese di utile annuale e ha preannunciato profitti stabili per quest‘anno nonostante la debolezza della domanda, spingendo il titolo in rialzo del 4,5%.

* La svedese MEDA perde oltre il 4,5% dopo che società farmaceutica ha dichiarato di non essere in trattative per essere venduta.

* Sempre a Stoccolma, il gruppo di esplorazione e produzione di petrolio e gas PA RESOURCES affonda di oltre il 30% sulla scia dell‘annuncio di un aumento di capitale.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below