30 maggio 2013 / 06:59 / tra 5 anni

Mediobanca, offerta scambio su 200 mln sterline bond subordinato 2018

MILANO (Reuters) - Mediobanca propone un‘offerta di scambio da 200 milioni di sterline ai portatori di obbligazioni subordinate ‘lower tier II’ a tasso fisso e variabile a scadenza 2018, da convertire in nuovi titoli, sempre denominati in sterline e a scadenza 2018, ma a tasso fisso.

In un comunicato integrativo Piazzetta Cuccia precisa che l‘offerta parte oggi per chiudersi il 4 giugno alle ore 17.00, con regolamento il 12 giugno.

“L‘offerta di scambio viene svolta, in considerazione della recente emissione di 500 milioni di euro di notes subordinate, allo scopo di gestire in modo efficiente le passività in essere della banca, diversificare le divise di denominazione delle fonti di funding ed anche, allo stesso tempo, di offrire ai portatori delle notes esistenti la possibilità di realizzare i propri investimenti scambiando le loro notes esistenti con le nuove notes”, si legge nella nota.

Tra le condizioni dell‘offerta è previsto un ammontare nominale minimo di adesione pari a 50 milioni di sterline.

Con un rapporto di scambio di uno a uno, le nuove obbligazioni offrono uno spread tra 225 e 245 punti base.

Il prezzo di emissione delle nuove obbligazioni sarà 100%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below