May 30, 2013 / 6:54 AM / 5 years ago

Borse Europa positive dopo avvio debole

Un trader durante una seduta di borsa. REUTERS/Brendan McDermid

LONDRA (Reuters) - Dopo un avvio negativo, l’azionario europeo si assesta in territorio timidamenta positivo ma molti analisti prevedono un range di oscillazione molto stretto a causa dell’incertezza legata alle misure di stimolo all’economia messe in campo dalla Fed negli Usa.

La prospettiva, che appare sempre più concreta, che la Fed possa ridimensionare il programma prima di quanto ci si aspettasse, ha portato le borse del Vecchio Continente a ritracciare dai massimi di 5 anni segnati a inizio mese.

Tuttavia - spiega Mike McCudden, responsabile derivati di Interactive Investor - si stanno creando occasioni di acquisto sull’aspettativa che qualsiasi allentamento del programma della Fed non sia poi così vicina.

I titoli in evidenza:

* TESCO cede quasi il 2% ed è uno dei titoli peggiori a Londra dopo che JP Morgan ha abbassato il giudizio a ‘neutral’ da ‘buy’ con target price che scende a 390 pence da 425. La motivazione sta nella cautela del broker sul comparto alimentare britannico in generale, di cui Tesco rappresenta il 30% circa.

* CARREFOUR sale di oltre 1% dopo aver annunciato la creazione di una joint-venture con il gruppo CFAO per sviluppare varie piattaforme distributive in alcuni paesi africani. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below