May 9, 2013 / 1:22 PM / in 5 years

Euro scivola, brillano valute Australia e Nuova Zelanda

NEW YORK (Reuters) - Dopo due giorni di rialzi, l’euro è scivolato contro il dollaro, movimento sollecitato dalle attese di ulteriori azioni accomodanti di politica monetaria e da un rialzo dei tassi dei titoli di Stato spagnoli.

La moneta unica ha ceduto terreno anche contro la sterlina dopo che la Banca d’Inghilterra ha tenuto fermi i tassi d’interesse e ha lasciato invariato il suo programma di acquisto bond.

“I fondamentali macroeconomici della zona euro non ci danno una ragione per acquistare euro” dice Mankash Jain di Solo Capital.

Brillano in questo contesto le valute dei paesi oceanici dopo che sia Australia sia Nuova Zelanda hanno messo a segno dati stellari sull’occupazione. Attorno alle 15,15 il dollaro australiano vale 1,0214/16 dollari Usa, da una chiusura a 1,0168, e il kiwi 0,8455/59 dollari da 0,8399.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below