8 maggio 2013 / 12:22 / tra 5 anni

Germania per rapido iter in direzione unione bancaria Ue

BERLINO (Reuters) - La Germania intende premere sull‘acceleratore nel percorso in direzione dell‘unione bancaria europea. Lo annuncia un portavoce del ministero delle Finanze federale, facendo riferimento alla possibilità di una modifica in due tempi dei trattati Ue mirata alla creazione di un‘autorità unica di soluzione.

Martin Kotthaus spiega alla stampa che Berlino spera di completare prima della pausa estiva le trattative sulla messa a punto del nuovo meccanismo e che si può già cominciare a intervenire sulla base dei trattati esistenti.

“Per arrivare a una nuova autorità unica [per la soluzione delle crisi] occorre una modifica del trattato, che non prevede la creazione di un simile organismo. Sul fronte normativo deve essere assolutamente inattaccabile”, dice Kotthaus. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below