8 maggio 2013 / 06:33 / tra 4 anni

Borse Asia-Pacifico, indici in forte rialzo su dati commercio cinesi

MILANO (Reuters) - Borse asiatiche in netto rialzo stamani, sui massimi da circa due anni, grazie al dato forte cinese sulla bilancia commerciale che contribuisce a migliorare il sentiment degli investitori.

Intorno alle 8,15 l‘indice MSCI dell‘area Asia-Pacifico, escluso il Giappone, sale dello 0,81%, portando l‘indice sui massimi da agosto 2011. La borsa di Tokyo cresce dello 0,74%, vicino ai massimi da cinque anni.

Andando sui singoli mercati, HONG KONG chiude in rialzo per la quarta seduta consecutiva con Prada timidamente positiva; bene anche SHANGHAI che beneficia del dato sulla bilancia commerciale.

SINGAPORE sui massimi da cinque anni e mezzo. Rally per il titolo Wilmar International dopo i risultati trimestrali migliori delle attese dell‘azienda che produce olio di palma.

TAIWAN sale di oltre l‘1% grazie al denaro su Acer (+2,3%) sull‘annuncio di profitti trimestrali sopra le attese per il quarto produttore al mondo di Pc.

Piatta SEUL, penalizzata dall‘andamento delle società export oriented che risentono dello yen debole.

Infine, SYDNEY chiude su nuovi massimi da cinque anni, trainata dai titoli minerari che risentono del sentiment positivo innescato dall‘aggiornamento sulla bilancia commerciale in Cina, il principale paese di sbocco per le esportazioni australiane.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below