29 aprile 2013 / 07:38 / tra 4 anni

Borse Europa in rialzo galvanizzati da nuovo governo Italia

Operatori di borsa davanti agli schermi con le quotazioni. REUTERS/Brendan McDermid

LONDRA (Reuters) - Le borse europee prolungano i guadagni della settimana scorsa dopo che in Italia ha giurato un nuovo governo di coalizione, mettendo fine a due mesi di stallo politico.

“E’ uno sviluppo positivo... (ma) non sono costruttivo sull‘azionario europeo”, commenta Michael Hewson, analista di CMC Markets. “Se è vero che l‘Italia ha qualche margine per salire, è solo perchè è stata venduta”, ha aggiunto.

Piazza Affari da inizio ha guadagnato l‘1,8% a fronte del progresso del 5,5% del FTSEurofirst 300. Intorno alle 10,55 il benchmark europeo tratta in rialzo dello 0,3%. Settimana scorsa il benchmark europeo ha messo a segno un progresso del 3,7% sulle attese che la Banca centrale europea intervenga sul corso del denaro questa settimana dopo gli ultimi deludenti dati macro. Francoforte sale dello 0,55%, Parigi dello 0,8% e Londra dello 0,1%.

I titoli in evidenza oggi:

* Il gruppo di asset management britannico ABERDEEN ASSET MANAGEMENT guida il rialzo dei finanziari con un balzo di oltre l‘8% dopo aver annunciato un incremento dei ricavi del 25% nella prima metà del proprio esercizio.

* Industria estrattiva timidamente positiva dopo la decisa flessione dell‘ultima seduta. Il comparto, finito sotto pressione nelle ultime settimane, si getta alle spalle un report negativo di Nomura. Secondo Credit Suisse, che è in “sottopeso” sui titoli legati alle materie prime, anche se il settore può apparire in “ipervenduto” potrebbe non essere ancora pronto per un rimbalzo.

* VODAFONE cedente. Sei investori dell‘operatore tlc hanno detto che 100 miliardi di dollari non sono abbastanza per la partecipazione del gruppo britannico nella joint venture Usa con Verizon Communications e hanno sollecitato quest‘ultima a presentare un‘offerta di almeno 120 miliardi.

* BAYER in flessione dopo aver annunciato l‘acquisizione del produttore di dispositivi contraccettivi Concetpus per 1,1 miliardi di dollari.

* Crolla a Londra il titolo BALFOUR BEATTY dopo che il gruppo di infrastrutture britannico ha avvertito, a sorpresa, che l‘utile 2013 si preannuncia significativamente sotto alle proprie stime, complice il deterioramento delle condizioni di mercato e la deludente performance operativa della divisione costruzioni britannica.

* Un profit warning affossa anche le qutoazioni del gruppo norvegese di engineering petrolifero AKER SOLUTIONS.

* RENTOKIL INITIAL festeggia con un balzo del 5% la cessione del business in perdita City Link. {ID:nL6N0DG0I5]

* Una dismissione mette le ali anche al titolo dell‘assicuratore belga AGEAS che ha ottenuto un miliardo di euro dalla vendita della propria partecipazione in Royal Park Investments, la “bad bank” creata durante la crisi finanziaria. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below