26 aprile 2013 / 12:37 / 5 anni fa

Spagna, governo peggiora stima Pil 2013 a -1,3% da -0,5%

MADRID (Reuters) - Marcata revisione al ribasso per la proiezione sul prodotto interno lordo spagnolo del 2013, per cui Madrid stima una contrazione di 1,3% rispetto alla precedente attesa di -0,5%.

Lo annuncia il vice premier Soraya Saenz de Santamaria, precisando che l‘indicazione ufficiale sul 2014 è di una crescita economica di 0,5% e quella su 2015 di +0,9%.

Passa a 6,3% da 4,5% la proezione sul deficit/Pil 2013, mentre l‘attesa sul 2014 è di 5,5%.

Per il tasso di disoccupazione la prospettiva è di 27,1% quest‘anno, 26,7% il prossimo e 25,8% nel 2015. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below