26 aprile 2013 / 06:53 / 5 anni fa

Borse Asia Pacifico miste in attesa dato Pil Usa

TOKYO (Reuters) - L‘azionario asiatico è misto sfruttando, da un lato, l‘onda di dati incoraggianti dagli Usa sul mercato del lavoro, dall‘altro, mostrandosi cauto in vista del dato sul Pil atteso per questo pomeriggio.

L‘indice Msci dell‘Asia-Pacifico è piatto, mentre Tokyo, non ricompresa nell‘indice, ha ceduto lo 0,30%.

HONG KONG è in gran spolvero guadagnando circa 1% e posizionandosi sui massimi da fine marzo. Aiutano il recupero i prezzi delle commodities e la buona intonazione di finanziari ed energetici. In controtendenza Prada. SHANGHAI invece è cedente in una sessione con pochi scambi.

SINGAPORE ha toccato i massimi di cinque anni sull‘attesa per la trimestrale del più grande operatore immobiliare CapitaLand, che dovrebbe essere particolarmente brillante.

Piatta TAIWAN con andamenti divergenti tra energetici, timidamente positivi, e finanziari, in leggero calo.

SEUL è in leggero calo, ritracciando dai massimi di tre settimane ma consolidando i guadagni grazie ad alcune trimestrali migliori delle attese.

Dopo una mattinata positiva SYDNEY chiude in leggero calo ma big del calibro di Rio Tinto e BHP Billiton sono tra i migliori del listino.

Debole MUMBAI. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below