24 aprile 2013 / 06:54 / 5 anni fa

Borse Asia Pacifico positive su scia buoni risultati Usa

TOKYO (Reuters) - Seduta con il segno positivo per le borse dell‘area Asia-Pacifico, sostenute da solidi risultati societari negli Stati Uniti.

Attorno alle 8,30 italiane, l‘indice Msci dell‘area, che non comprende Tokyo, guadagna oltre un punto percentuale. L‘indice giapponese Nikkei ha chiuso con un rialzo del 2,3% ai massimi da giugno 2008 sulla scia delle trimestrali Usa e di una pausa nella salita dello yen.

Tra le singole piazze si segnala in particolare l‘AUSTRALIA, spinta da una lettura dell‘inflazione del primo trimestre sotto le attese che rafforza la probabilità di nuovi tagli dei tassi di interesse nel paese.

In buon rialzo anche HONG KONG e SHANGHAI, ma con volumi sottili. Prada guadagna oltre un punto percentuale, in linea con l‘indice.

Più contenuto il progresso di SINGAPORE, dove comunque alcuni titoli come First Reit e Mapletree Industrial Trust toccano massimi storici dopo l‘annuncio di forti risultati.

TAIWAN guadagna l‘1% a un massimo di chiusura di oltre sei settimane, sostenuta dai fornitori di Apple Largan Precision e Hon Hai Precision dopo i risultati del colosso americano.

SEOUL chiude sui massimi di due settimane sulla scia dei risultati migliori del previsto dei colossi tech SK Hynix e LG Electronics.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below