23 aprile 2013 / 17:54 / tra 4 anni

Def, Grilli: con conferma Imu in 2015-2017 solo manutenzione

ROMA (Reuters) - Confermando l‘Imu nel Documento di economia e finanza all‘Italia serviranno nel periodo 2015-2017 solo interventi di “normale manutenzione” per mantenere il pareggio di bilancio.

Lo ha detto il ministro dell‘Economia Vittorio Grilli nell‘audizione in corso al Senato.

“Confermando il regime sperimentale Imu dal 2015 per il pareggio di bilancio servono 0,6 punti pil in termini cumulati tra 2015-2017 ossia normale manutenzione”, ha affermato Grilli.

Il commento del ministro è sembrato rispondere all‘osservazione della Banca d‘Italia di oggi, secondo la quale “qualora l‘attuale configurazione dell‘Imu fosse da considerarsi di natura temporanea, il relativo gettito potrebbe essere escluso dall‘indebitamento netto strutturale e dal calcolo dell‘aggiustamento conseguito per gli anni 2012-14”.

Secondo fonti parlamentari, il Tesoro sta per depositare in Parlamento un aggiornamento al Def in cui si prevede la prosecuzione dell‘imposta sugli immobili anche dopo il 2014. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below