11 aprile 2013 / 15:44 / 5 anni fa

Debiti Pa, Passera spera che rimborsi arrivino a 60 mld

RHO (Reuters) - Il ministro dello Sviluppo, Corrado Passera, spera che i 40 miliardi promessi alle imprese “possano arrivare a 60 nei prossimi 12 mesi”.

Il ministro dello Sviluppo economico Corrado Passera. REUTERS/Paulo Whitaker

Intervenendo al Salone del mobile, Passera ha parlato di ulteriori “emissioni dedicate a rimettere una cifra importante nell‘economia”.

Il decreto legge approvato sabato dal Consiglio dei ministri prevede di liquidare alle imprese fornitrici della pubblica amministrazione 20 miliardi nel 2013 e altrettanti nel 2014.

Il decreto sui pagamenti prevede lo stanziamento di altri 20 miliardi nei prossimi 12 mesi a favore delle banche, attraverso l‘emissione di titoli specifici, per il rimborso sia dei crediti pro soluto sia di quelli pro solvendo, quindi, come sottolinea una fonte del ministero dello Sviluppo, con un effettivo alleggerimento dei debiti che gravano sulle imprese.

Sempre secondo i tecnici del Mise, nei 20 miliardi aggiuntivi potrebbe rientrare anche una quota per l‘ampliamento della soglia di compensazione tra crediti e debiti delle imprese.

(Giulio Piovaccari)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below