11 aprile 2013 / 09:35 / 5 anni fa

Rendimenti in calo in aste Btp 3 e 15 anni e CCTeu

MILANO (Reuters) - Il Tesoro italiano ha collocato complessivi 7,169 miliardi di euro di titoli - tra cui il nuovo Btp triennale - nelle aste a medio lungo termine di questa mattina, su un range d‘offerta di 5,5-7,5 miliardi, con rendimenti in calo su tutte le emissioni.

Nel dettaglio, il ministero dell‘Economia ha assegnato 4 miliardi del nuovo Btp triennale - scadenza 15/5/2016, cedola 2,25% - al massimo del range d‘offerta di 3-4 miliardi. Il rendimento si è attestato al 2,29%, minimo da gennaio e in calo rispetto al 2,48% di metà marzo, quando in asta c‘era ancora il ‘vecchio’ benchmark triennale, il Btp dicembre 2015, cedola 2,75%. Il bid-to-cover è risultato pari a 1,40 da 1,28 dell‘ultima asta.

La quarta tranche del Btp a 15 anni settembre 2028, cedola 4,75%, è stato collocato per 1,669 miliardi su un range di offerta di 1,5-2 miliardi. Il rendimento è sceso al 4,68%, minimo da febbraio, dal 4,90% del collocamento del mese scorso. Il rapporto domanda/offerta è passato a 1,32 da 1,28.

Infine il CCTeu 15/6/2017 è stato collocato per 1,5 miliardi su un‘offerta di 1-1,5 miliardi. Il rendimento è risultato al 2,74% dal 2,95% dell‘asta di marzo e il bid-to-cover a 1,28 da 1,50.

Di seguito i commenti di strategist e dealer:

ALESSANDRO GIANSANTI

”Complessivamente un collocamento soddisfacente. C‘è stata un po’ più di debolezza di domanda sul quindici anni. Gli investitori hanno preferito concentrarsi sul nuovo tre anni e sul CCteu, a conferma che ora come ora il segmento medio-breve offra un livello rischio-rendimento appetibile. Guardando ai rendimenti, al netto delle comissioni il quindici anni è uscito più o meno in linea rispetto al livello del mercato, mentre il tasso del tre anni è risultato inferiore di 4 centesimi.

L‘appetito verso la parte medio-breve della curva italiana è un‘ottima premessa per quanto riguarda l‘emissione del Btp Italia. La crisi politica resta sullo sfondo. Al momento la variabile che interessa è la crescita, mentre sul deficit sono abbastanza rassicurati. In questo senso, l‘avvio della liquidazione dei debiti della Pubblica amministazione nei confronti delle imprese è stato un messaggio interpretato positivamente, perchè potra dare un po’ di ossigeno alle imprese.

FILIPPO A. DIODOVICH, IG

“Asta positiva ma meno brillante di ieri soprattutto per la deludente domanda sul BTP a 15 anni. Molto interesse, invece, per la nuova emissione del BTP a 3 anni. Si denota subito il miglioramento rispetto all‘asta di 3 settimane fa quando il Tesoro non era riuscito a collocare l‘intero ammontare offerto. Si conferma, dopo i dati di ieri sull‘asta BOT 3/12 mesi, un forte interesse degli investitori sui titoli di stato con scadenza a breve e a brevissimo termine per parcheggiare la liquidità in eccesso. Continuiamo a ritenere che l‘allentamento delle tensioni sull‘incertezza politica italiana dopo l‘apertura dei due principali partiti alla formazione del Governissimo abbia avuto effetti positivi sui mercati”.

CHIARA CREMONESI, Unicredit

“La domanda complessivamente non è stata stellare e, considerando il fatto che in corrispondenza con queste aste c‘è la scadenza di circa 17 miliardi di titoli, mi aspettavo richieste superiori. Detto questo, il nuovo Btp a tre anni è stato il titolo meglio collocato: per l‘ammontare massimo offerto e con un bid-to-cover alto (1,40 da 1,28). Più debole la domanda sul 15 anni e sul CCTeu. Invece positivo l‘andamento sui rendimenti, che su ogni titolo sono in calo. Da dire che può essere che alcuni investitori si siano tenuti la liquidità per l‘imminente offerta del Btp Italia, forse”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below