9 aprile 2013 / 06:18 / tra 5 anni

Euro stabile sopra 1,30 su dlr, yen pesante su politica BoJ

LONDRA (Reuters) - Si conferma poco variato nel corso della mattinata l‘euro/dollaro, dopo essere salito nella notte sui massimi da tre settimane.

Nelle ultime ore invece recupera leggermente lo yen, sprofondato stamane ai minimi dal maggio 2009 sul dollaro e dal gennaio 2010 sull‘euro, in scia all‘inaugurazione, la settimana scorsa, della nuova stagione di stimolo monetario ultra aggressivo da parte della Banca del Giappone, che sta spingendo molti investitori locali fuori dai titoli di Stato nazionali, alla ricerca di rendimenti più consistenti.

Il cambio euro/dollaro si conferma dunque in lieve apprezzamento sopra quota 1,30, anche se sotto il picco di seduta di 1,3068, con qualche ‘stop loss’ scattata in mattinata in area 1,50, spiegano gli operatori.

Il dollaro/yen arretra leggermente in area 99 dopo aver visto da vicino, nella primissima parte della seduta, quota 100 (99,66). Da giovedì scorso, ovvero dall‘annuncio del nuovo piano di stimolo monetario da parte della Banca del Giappone lo yen si è deprezzato di circa il 7% sul dollaro.

Il leggera frenata anche il cambio euro/yen, che nella notte si era spinto fino al massimo intraday 129,93.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below