4 aprile 2013 / 13:22 / 5 anni fa

Euro/dollaro a minimi oltre 4 mesi su parole accomodanti Draghi

NEW YORK (Reuters) - L‘euro è sceso ai minimi di quattro mesi e mezzo nel cambio contro il dollaro, depresso dai commenti del presidente della Banca centrale europea Mario Draghi che ha messo l‘accento sui rischi al ribasso per l‘economia della zona euro, lasciando intendere che l‘istituto potrebbe tagliare ancora una volta i tassi di interesse.

L‘euro ha toccato 1,2745 dollari, i minimi da circa metà novembre, prima di poi risalire a 1,2777. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below