3 aprile 2013 / 12:33 / 5 anni fa

Usa, 158.000 nuovi occupati a marzo, variazione più bassa da ottobre

Il settore privato Usa ha visto 158.000 nuovi occupati nel mese di marzo, un numero inferiore alle attese degli economisti, secondo quanto emerso oggi dal rapporto elaborato da ADP con Moody’s Analytics.

'Hiring Our Heroes', un salone del lavoro a New York frequentato in grn parte da militari ed ex militari in cerca di nuovo posto di lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

Gli economisti interpellati da Reuters avevano previsto un aumento di 200.000 occupati. Il dato di febbraio è stato rivisto al rialzo a 237.000 dal precedente 198.000.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below