3 aprile 2013 / 09:26 / tra 5 anni

Sopaf, Gdf perquisisce sede società

MILANO (Reuters) - La Guardia di finanza di Milano sta effettuando delle perquisizioni nella sede della Sopaf, società di investimenti ammessa alla procedura di concordato preventivo e sospesa in borsa.

Lo hanno riferito oggi fonti investigative.

Le perquisizioni si inseriscono nell‘ambito dell‘inchiesta della procura di Milano che ipotizza i reati di aggiotaggio - relativo a un comunicato che avrebbe alterato illecitamente il titolo - e bancarotta e che vede indagato, tra gli altri, l‘ex numero uno Giorgio Magnoni.

Lo scorso settembre, poco prima che i pm aprissero l‘inchiesta, Unicredit aveva presentato istanza di fallimento per Sopaf, come banca agente a nome degli istituti creditori della società.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below