27 marzo 2013 / 08:28 / 5 anni fa

Italia, Moody's guarda a impatto tentativo Bersani su profilo del credito

LONDRA (Reuters) - L‘agenzia di rating Moody’s porrà attenzione alle implicazioni che il tentativo di Pier Luigi Bersani di formare un governo ha sul profilo di credito dell‘Italia.

Italia, Moody's guarda a impatto che avrà tentativo Bersani su profilo di credito. REUTERS/Yves Herman

“Abbiamo un outlook negativo sul rating Baa2 dell‘Italia. Nel breve termine guardiamo al tentativo di Bersani di formare un governo e alle implicazioni sul profilo di credito”, ha detto a Reuters Dietmar Hornung, analista responsabile per l‘Italia dell‘agenzia americana.

Secondo Moody‘s, ha dichiarato Hornung, la situazione di Cipro è negativa per i rating sovrani della zona euro “e l‘Italia non fa eccezione”.

Attualmente il rating di Moody’s sull‘Italia è a due gradini dal livello ‘junk’.

Il giudizio sull‘Italia da parte di Moody’s sarà inoltre condizionato dall‘andamento dell‘economia quest‘anno e il prossimo. Pochi giorni fa il ministero dell‘Economia ha portato a -1,3% da -0,2% la stima sul Pil nel 2013 e a +1,3% da +1,1% la stima del 2014.

“Da un prospettiva di fondo, la traiettoria del merito di credito dell‘Italia sarà fino a un certo punto una funzione dell‘evoluzione della crescita nella parte rimanente di quest‘anno e del prossimo”, ha spiegato Hornung, ricordando che il mercato si aspetta una stabilizzazione del Pil nella seconda parte del 2013 e una modesta crescita nel 2014.

“Se questa aspettativa non dovesse essere confermata, e chiaramente l‘attuale situazione a livello di zona euro e in Italia stanno fornendo venti contrari, questo potrebbe avere un impatto attraverso diversi canali sul merito di credito dell‘Italia”.

Le implicazioni più immediate di una crescita economica inferiore alle aspettative sarebbero una riduzione degli introiti fiscali rispetto a quelli attesi, un aumento dei rischi di rottura della coesione sociale e il deterioramento della qualità degli asset detenuti dalla banche italiane, ha puntualizzato l‘analista.

“L‘outlook di Moody’s sul sistema bancario in Italia è negativo a causa del ristretto accesso al funding di mercato, che si aggiunge al prolungato deterioramento della qualità degli asset e della profittabilità, che sono tutte fonti di preoccupazione”, ha concluso Hornung.

(Ana Nicolaci da Costa e Marc Jones)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below