March 25, 2013 / 3:09 PM / 5 years ago

Dijsselbloem: ristrutturazione Cipro sia modello per altri paesi

BRUXELLES (Reuters) - Il programma di salvataggio messo a punto nella notte per le banche cipriote rappresenta un nuovo modello da utilizzare per la risoluzione dei problemi del sistema finanziario di altri paesi della zona euro.

Dijsselbloem: ristrutturazione Cipro sia modello per altri paesi. REUTERS/Bogdan Cristel

Lo dice il presidente dell’Eurogruppo in un’intervista congiunta a Reuters e ‘Financial Times’.

“Quello che abbiamo stabilito ieri notte può essere definito come un allontanamento dei rischi” spiega Jeroen Dijsselbloem, poche ore dopo il compromesso tra Unione europea e Nicosia.

“Se un istituto di credito è in difficoltà il nostro primo interrogativo deve essere: ‘Cosa potete fare voi come banca? Come potete ricapitalizzarvi?’. Se la banca non è in grado di farlo da sola ci rivolgeremo agli azionisti e ai portatori di obbligazioni, domandando loro di contribuire alla ricapitalizzazione, se necessario verranno coinvolti anche i titolari di depositi non assicurati” precisa.

Se per le banche un simile schema di ‘bail-in’ dovesse funzionare, conclude, si potrebbe evitare l’ipotesi di ricapitalizzazione diretta da parte del Fondo di stabilità Esm

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below