22 marzo 2013 / 08:14 / tra 5 anni

Btp accorcia ulteriormente su Bund, speranza Cipro sgonfia spread a 315

MILANO (Reuters) - - Clima di deciso ottimismo sul secondario dei Btp, mentre all‘orizzonte sembra finalmente profilarsi una soluzione sulla crisi cipriota.

Operatori a lavoro. REUTERS/Brendan McDermid

Una mano al mercato italiano dà nel pomeriggio anche la notizia - in buona parte comunque scontata - della convocazione di Pier Luigi Bersani per questa sera al Colle.

Rispetto ai 326 punti base di ieri sera scesi a 322 in apertura, la forbice tra tassi decennali chiude la seduta su piattaforma TradeWeb a 315 centesimi dopo un minimo intraday a 312,1.

Si tratta per lo spread della migliore performance da venerdì scorso, subito prima che si aprisse ufficialmente l‘impasse di Cipro dopo la bocciatura da parte del parlamento all‘ipotesi di prelievo forzoso sui conti.

“L‘impostazione del mercato era da qualche giorno ormai rialzista... un qualche effetto hanno anche gli sviluppi dal Quirinale ma il movimento è guidato principalmente da Cipro” sintetizza un operatore.

Da Nicosia, dove il parlamento tornerà a riunirsi, arrivano intanto - a piccole dosi - notizie che calmano i nervi dei mercati.

Secondo il partito di governo, quello del presidente Nicos Anastasiades, è possibile si arrivi a breve se non addirittura nelle prossime ore a una soluzione “conforme alle condizioni poste dall‘Unione europea”.

“Una situazione ancora molto fluida... tutto in divenire ma l‘impostazione tendeziale è di fiducia”, aggiunge l‘addetto ai lavori.

Per il mercato italiano la prossima sarà un‘ottava piuttosto impegnativa dal lato dell‘offerta, con il triplice appuntamento delle aste di fine mese.

Si parte lunedì con Ctz e Btp indicizzati. A disposizione degli investitori per un importo tra 2 e 3 miliardi, il Ctz 31 dicembre 2014 archivia la seduta su piattaforma TradeWeb con una progresso di 15 punti base per un rendimento di 1,863%.

Oltre al certificato zero coupon, l‘offerta di lunedì comprende tra 750 milioni e un miliardo degli indicizzati settembre 2018 e settembre 2023.

“Abbiamo visto l‘asta spagnola di ieri attrarre una buona copertura nel pieno dei negoziati su Cipro”, dice lo strategist Commerzbank Michael Leister, secondo cui la situazione si ripeterà la prossima settimana con le aste italiane.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below