20 marzo 2013 / 09:00 / tra 5 anni

Mediaset in forte rialzo in borsa dopo upgrade Goldman

MILANO (Reuters) - Mediaset corre a Piazza Affari dopo la promozione di Goldman Sachs a “neutral” da “sell”, con target price rivisto a 1,7 da 1,3 euro.

L‘upgrade, spiega il broker, segue la sottoperformance del titolo.

“Continuiamo a vedere rischi di breve termine relativamente alla pubblicità italiana, con gennaio/febbraio in calo del 20% per Mediaset, anche se questo è in parte dovuto alle elezioni italiane”, commenta Goldman. La banca americana evidenzia le pressioni competitive sia nella tv in chiaro che nella pay-tv da parte di Rai e di gruppi Usa (News Corp, Discovery), ma sottolinea che i confronti in termini di audience potrebbero essere meno penalizzanti a partire dalla seconda metà del 2013.

Intorno alle 9,40 le azioni Mediaset guadagnano il 4% a 1,625 euro, dopo un balzo fino a +7,4%, in un mercato generale che sale dello 0,5% circa. Vivaci i volumi, già quasi la metà della media di un‘intera seduta.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below