6 marzo 2013 / 08:35 / tra 5 anni

Libia, anche oggi non previsti flussi gas, import bloccato da sabato

MILANO (Reuters) - Anche per oggi dalla Libia, attraverso il gasdotto Greenstream, non arriverà alcun gas in Italia a seguito dello stop sabato pomeriggio causa alcuni disordini scoppiati nei giorni scorsi nei pressi dell‘impianto di compressione gestito dalla jv Eni-Noc a Mellitah a ovest di Tripoli.

L'impianto di petrolio e gas a Mellitah, vicino Tripoli. REUTERS/Ismail Zitouny

“Anche oggi non arriverà alcun gas dalla Libia”, dice un portavoce di Snam, la società proprietaria della gran parte dei gasdotti italiani. In questo periodo dell‘anno la richiesta di gas libico è intorno ai 19,2 milioni di metri cubi al giorno.

Lunedì scorso Eni ha annunciato la ripresa della produzione dell‘impianto libico. Per il ritorno alla normalità ci vorranno però alcuni giorni dopo il blocco sabato scorso.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below