March 5, 2013 / 7:58 AM / 5 years ago

Borse Europa toccano nuovi massimi, trainati da banche, minerari

PARIGI (Reuters) - I titoli bancari spingono al rialzo l’azionario che tocca i massimi di due anni grazie alle politiche monetarie di sostegno all’economia.

La sala operativa della borsa di Francoforte. REUTERS/Remote/Janine Eggert

Bancari e titoli legati alle materie prime sono in genere i più sensibili a segnali di miglioramento dell’economia globale e sono quindi i comparti più comprati.

Non manca, tuttavia, cautela tra gli investitori. “I clienti sono felici di vendere ‘call’ sul Dax e sull’Euro Stoxx. E’ difficile che vedremo un mercato che sale tanto rispetto a ogggi. Qualunque movimento al rialzo sarà lento”, commenta Richard Griffiths, direttore associato di Berkeley Futures.

Poco dopo le 10, lo Stoxx Europe 600 sale dell’1,29% dopo aver toccato il massimo da metà 2008. Rialzi vicini all’1,5% per l’indice Ftseurofirst 300 e l’Eurostoxx 50. In linea Francoforte e Parigi, un po’ indietro Londra.

I titoli in evidenza:

* STANDARD CHARTERED balza di oltre il 3% dopo aver annunciato per il 2012 utili record per 6,9 miliardi di sterline, anche se leggermente sotto le attese.

* La società di outsourcing britannica SERCO vola a +12% dopo aver rassicurato il mercato sulla politica di dividendo e aumentato del 20% quello totale del 2012.

* Utili superiori alle attese spingono a +3,5% anche Rwe. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below