February 26, 2013 / 2:28 PM / 6 years ago

Finmeccanica, commesse Ansaldo Energia Tunisia e Russia per 390 mln

ROMA (Reuters) - Ansaldo Energia, società controllata al 55% da Finmeccanica e al 45% dal fondo statunitense First Reserve, si è aggiudicata nuovi ordini in Tunisia e Russia per un valore complessivo pari a circa 390 milioni di euro.

E’ quanto si legge in una nota della società.

Nel dettaglio, Ansaldo Energia, in consorzio con la società canadese Snc-Lavalin, si è aggiudicata contratti per un valore di pertinenza di oltre 300 milioni di euro con la Société Tunisienne de l’Élecriticité et du Gaz (Steg).

A questa commessa si aggiungono due contratti, per un valore globale di circa 90 milioni di euro, che Ansaldo Energia si è aggiudicata in Russia. Il primo, firmato con la compagnia Ojsc Southwest Heat Station di San Pietroburgo, prevede la fornitura di tre turbine a gas complete dei rispettivi generatori e dei sistemi ausiliari. Il secondo contratto è stato firmato con la società Mosenergo di Mosca e include la fornitura di una turbina a gas con relativi generatore e sistemi ausiliari.

I clienti Reuters possono leggere la versione integrale del comunicato con un doppio clic su [ID:nBIA261fa].

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below