26 febbraio 2013 / 08:33 / tra 5 anni

Borsa Tokyo chiude in netto calo su rischio ingovernabilità Italia

TOKYO (Reuters) - La borsa di Tokyo chiude in netto ribasso, affossata dall‘esito delle elezioni in Italia che, si teme, potrebbe innescare nuovamente la crisi del debito nella zona euro.

Passanti davanti a un display che mostra l'andamento degli indici di borsa a Tokyo. REUTERS/Yuya Shino

L‘indice Nikkei ha archiviato la seduta con una flessione del 2,26%, a 11.398,81 punti. Il più ampio paniere Topix è sceso dell‘1,42%, a 966,77 punti.

Alla flessione hanno contribuito anche le prese di beneficio: ieri, infatti, gli indici si erano portati sui massimi da 53 mesi.

Pesanti i titoli delle società maggiormente esposte alla zona euro, come Sony (-3,73%), Ricoh (-3,86%) e Nikon (-3,44%).

Tra gli altri titoli in evidenza, in volo Wacom (+10,16%): Nomura Securities ne ha incrementato il rating a “buy” da “neutral”. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below