25 gennaio 2013 / 15:28 / 5 anni fa

Mps sta gestendo preoccupazioni clienti, banca solida, indipendente da politica

ROMA (Reuters) - Banca Mps in questi giorni sta cercando di gestire le preoccupazioni dei clienti dopo le fughe di notizie che hanno riguardato tre operazioni strutturate che sono sotto revisione e il cui esame terminerà entro la prima decade di febbraio.

Lo hanno detto nel corso delle repliche in assemblea il presidente della banca Alessandro Profumo e l‘AD Fabrizio Viola.

“Le notizie uscite su quotidiani ci hanno comportato tre giorni molto complicati, soprattutto per i colleghi che lavorano in filiale”, ha detto Viola.

“Il problema è la preoccupazione dei clienti. Un tema che va affrontato e risolto nel modo migliore”, ha aggiunto.

La questione di questi prodotti strutturati non mette comunque in discussione la solidità e la capacità della banca di funzionare, ha detto Viola.

L‘AD ha anche detto che “l‘analisi è in corso di completamento e pensiamo entro la prima decade di febbraio di portare al cda elementi per la valutazione dell‘impatto e come devono essere trattate contabilmente”.

Profumo ha sottolineato, replicando alle sollecitazioni degli azionisti, che la banca è ora totalmente indipendente dalla politica.

“Ci è stato detto di essere indipendenti dalla politica. Vi possiamo assicurare che siamo totalmente indipendenti dalla politica, tutto il cda è indipendente, lo è il management e lo è Fabrizio Viola”, ha aggiunto Profumo. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below