2 novembre 2012 / 09:08 / 5 anni fa

Eni, Turchia minaccia di rivedere investimenti per progetti a Cipro

ANKARA (Reuters) - Il ministro dell‘Energia turco ha oggi avvisato Eni che il governo è pronto a rivedere gli investimenti del gruppo petrolifero nel Paese, qualora l‘azienda vada avanti con i progetti di esplorazione di gas naturale a Cipro.

Immagine d'archivio di operai al lavoro in un vampo petrolifero operato dall'Eni in Iraq. REUTERS/Atef Hassan (IRAQ - Tags: ENERGY BUSINESS)

L‘annuncio arriva dopo che ieri Cipro ha inserito Eni tra le aziende con le quali avvierà negoziati per lo sviluppo dei giacimenti di gas naturale al largo dell‘isola.

La Turchia, che ha in corso un contenzioso diplomatico con Cipro da decenni, ritiene che l‘isola non abbia nessuna autorità per fare esplorazioni di gas offshore. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below