1 novembre 2012 / 13:27 / 5 anni fa

Auto Usa, Chrysler ottobre +10% meglio di Ford, GM, Toyota +16%

MILANO (Reuters) - Chrysler Group segna un nuovo rialzo a due cifre a ottobre, il migliore da 5 anni, a fronte di una Ford stabile, GM in lieve rialzo, ma con Toyota che fa ancora meglio, grazie anche all‘aumento della domanda di auto compatte.

L'interno di una fabbrica Chrysler a Detroit. REUTERS/Rebecca Cook (UNITED STATES - Tags: BUSINESS TRANSPORT)

La controllata di Fiat ha annunciato vendite per 126.185 veicoli, in rialzo del 10% su anno.

In Canada Chrysler ha venduto 17.049 veicoli, in rialzo del 3%, segnando la più lunga serie positiva - 35 mesi in termini di dati annui - della storia della compagnia.

Si tratta del 31mo aumento consecutivo in termini di dato su anno per quattro dei cinque marchi del gruppo: Chrysler, Dodge, Ram Truck e Fiat. Jeep a ottobre ha segnato un calo del 5%.

Toyota ha aumentato le vendite negli Stati Uniti del 15,8% annuo a 155.242 auto. GM ha registrato +5% a 195.764 veicoli, Ford stabile a 168.456. Honda +8,8% a 106.973, con il modello Acura a +62% a 12.163 veicoli.

Toyota Motor e Honda Motor hanno beneficiato dell‘aumento della domanda per i veicoli compatti, alimentata dagli elevati prezzi della benzina.

Le vendite complessive di auto hanno segnato un aumento del 5,6% a ottobre a 768.745 veicoli, nei primi 10 mesi il rialzo è stato dell‘11,9% a 8,493 milioni.

Il tasso annuo di vendite è previsto a 14,9 milioni di veicoli per il secondo mese consecutivo.

GM ha detto che prevede un mercato a fine anno più vicino a 14,5 milioni piuttosto che a 14 milioni.

L‘aumento dei prezzi delle case, interessanti opportunità di finanziamento e la necessità di sostituire un parco circolante piuttosto vecchio, hanno spinto gli americani ad acquistare.

Secondo GM, il settore avrà un quarto trimestre forte, grazie principalmente all‘aumento dei prezzi delle case.

Secondo Ford, l‘uragano Sandy ha portato a una riduzione delle vendite per 20-25.000 veicoli, ma è troppo presto per prevedere l‘impatto sui dati di novembre.

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below